Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Urbanistica/Raumplanung’

Toggenburg

Plastico della nuova zona

Il consiglio comunale ha approvato il piano di attuazione della nuova zona di espansione Toggenburg II, la nuova zona prevede edifici progettati in modo da inserirsi più armoniosamente nel pendio e con una minore densità edilizia rispetto a quanto realizzato nella zona Toggenburg I. Il piano non utilizza i terrazzamenti artificiali che hanno caratterizzato la Toggenburg I, ma una edificazione che segue l’andamento naturale del terreno con edifici di altezza inferiore rispetto a quelli attualmente in costruzione.
Il piano, redatto dall’architetto Alessio Condotta, punta anche all’integrazione con la zona di espansione già edificata, a questo proposito, è stato previsto un corpo centrale il quale fungerà da collegamento tra le due zone ed attorno a questo corpo centrale è prevista anche una vasta area verde pubblica che contribuirà a fare da cerniera tra le due zone.
Sono previsti nuovi percorsi pedonali ed e la realizzazione di un anello viario che potrà essere utilizzato dai citybus della linea circolare. La zona Toggenburg II ha una superficie di 21.233 metri quadrati, con una cubatura prevista di 36.130 metri cubi.  Nel corso della serata l’assessore all’edilizia agevolata Zanvettor ha indicato il numero di alloggi che è previsto verranno realizzati nella zona si tratta complessivamente di 107 alloggi, suddivisi in tre lotti: 24 dell’Ipes, 31 di Confcooperative e 52 di Legacoop.

 

Annunci

Read Full Post »

La tutela degli insiemi attende da tempo di essere approvata, la zona Gutleben è una delle zone individuate come degne di tutela, ma i proprietari hanno preso in contropiede l’amministrazione, presentando un piano d’attuazione che in data odierna la Commissione Edilizia ha adottato anche se NON sostenibile dal punto di vista sia tecnico-normativo che urbanistico. Esprimo il mio più grande rammarico per questa Amministrazione che non e’ stata in grado di dare un segnale di rispetto, dei luoghi e della memoria storica del proprio territorio.

È imperdonabile che l’amministrazione non sia riuscita ad approvare la tutela degli insiemi prima del citato piano d’attuazione.
Per vergognarci avremo tempo (se questa cosa dovesse andare in porto) ogni volta che passeremo in via Marconi.

Dr. Arch. Adriana Cattaruzza Dorigo
rappresentante delle associazioni ambientaliste in commissione edilizia del Comune di Laives

Read Full Post »

In occasione delle recenti riunioni di coalizione, si é affrontata la questione relativa alle competenze assessorili ed ai nomi dei membri della prossima Giunta.

Ancora una volta, da parte del nostro gruppo, si é sottolineata l’importanza di considerare la qualificazione e preparazione  professionale dei singoli candidati a ricoprire le diverse competenze assessorili.

In questo senso va inquadrata l’iniziale proposta dei VERDI relativa al nome di Giorgio Zanvettor,  ex assessore alla riqualificazione urbana, architetto che si occupa di urbanista presso la Provincia autonoma di Bolzano che si era dichiarato disponibile a mettere a disposizione della coalizione le proprie competenze per l’assessorato all’urbanistica ed edilizia privata.

Gli accordi che hanno avuto luogo tra il primo ed il secondo turno elettorale, hanno sostanzialmente sancito la rinuncia della coalizione di centro sinistra a sfruttare tale opportunitá, a seguito di tali accordi infatti l’SVP tiene saldamente in mano l’assessorato all’urbanistica con l’aggiunta delle competenze relative a Lavori Pubblici e patrimonio.

Sulla base di tali considerazioni, in occasione della prima seduta di coalizione, Giorgio Zanvettor ha ufficialmente comunicato  la propria rinuncia ad un posto nella futura Giunta per competenze diverse da quelle richieste.

Il  gruppo VERDE apprezza la coerenza dimostrata anche in questa occasione dall’ex assessore, il rammarico per la scelta personale di Zanvettor é comunque mitigato dalla consapevolezza che all’interno del gruppo dei VERDI non mancano le persone competenti, preparate e all’altezza di affrontare le prossime responsabilitá di governo.

Giorgio Zanvettor rimarrá in Consiglio comunale come capo-gruppo dei VERDI, mettendo la propria personale esperienza e preparazione a disposizione del prossimo assessore VERDE e di tutta la coalizione.

Read Full Post »

In questi giorni si é riunito il “gruppo di lavoro PUC”, un gruppo di lavoro interno alla maggioranza che ha il compito di consulenza e sostegno al team di “Veneto Progetti ” che si é aggiudicato la gara per la rielaborazione del nostro strumento urbanistico (PUC) giunto alla sua scadenza decennale. Ogni gruppo politico ha indicato un proprio rappresentante nel gruppo di lavoro PUC ed ha prodotto un documento politico di indirizzo.

Di seguito alcuni significativi estratti del documento verde:

(altro…)

Read Full Post »