Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Nucleare/Atomkraft’

Il Ministro e l'urna comunista!

Avrà luogo domenica 12 e lunedì 13 giugno il referendum contro il nucleare, la privatizzazione dell’acqua e per l’abrogazione della legge sul legittimo impedimento. Nonostante l’approvazione della moratoria di un anno sul nucleare in Italia, il referendum non si ferma. Si voterà a giugno, le date sono state decise dal Consiglio dei ministri: ‘Le votazioni sui referendum abrogativi si svolgeranno nelle giornate di domenica 12 e lunedì 13 del mese di giugno‘.

E’ probabile che con il referendum del prossimo giugno gli italiani diranno ‘no‘ al nucleare. Secondo alcuni sondaggi, infatti, il 90 per cento circa degli italiani preferisce le fonti rinnovabili al nucleare. Non solo. A quanto pare, dopo il disastro in Giappone il 17 per cento della popolazione ha cambiato idea sulla sicurezza delle centrali nucleari, ora è pari al 69 per cento il numero di persone contrarie a questa misura.

Ma anche per quella percentuale di indecisi ecco alcune valide argomentazioni per votare “SI” contro il nucleare il 12 e 13 giugno!

ARGOMENTI CONTRO IL NUCLEARE

Annunci

Read Full Post »

Freitag / Venerdì 18.03.2011

Ore 18:00—19:00 Uhr

Kornplatz / Piazza del Grano, BZ

 

Um unser Mitgefühl für die Menschen in Japan zu zeigen und auch um der berechtigten Forderung nach Abkehr von der Atompolitik in Italien Ausdruck zu verleihen, findet am Freitag  eine Mahnwache am Bozner Kornplatz statt.
Wir bitten um Beteiligung und Unterstützung bei der Mobilisierung.

Per espirmere la nostra solidarietà con la gente in Giappone e per ribadire la nostra richiesta al Governo di cambiare rotta sull‘energia nucleare, questo venerdì si svolgerà a Bolzano una veglia di protesta contro il nucleare.

Speriamo nella vostra partecipazione e nel vostro aiuto nella mobilizzazione.

Brigitte Foppa & Sepp Kusstatscher

Landessprecher der Grünen-Verdi-Vërc

Portavoce provinciali dei Verdi-Grüne-Vërc

 

 

Read Full Post »

I temerari

Ieri mattina abbiamo raccolto le firme contro la costruzione di nuove centrali nucleari e la privatizzazione dell’acqua. Nelle due ore di banchetto si sono raccolte circa 70 firme per ognuno dei due argomenti nonostante il freddo pungente non é stato difficile convincere i passanti a firmare.

Gestern Vormittag haben wir Unterschrifte gegen den Bau von neuen Atomkraftwerken und die Privatisierung der Wasserversorgung gesammelt . Im Laufe von 2 nur Stunden konnten wir 68 bzw. 72 Unterschriften sammeln, wobei die Bevölkerung große Sensibilität für die Themen zeigte und es nicht schwer fiel, die Passanten zu überzeugen.

Read Full Post »