Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Brigitte Foppa’

Una candidatura, quella di Andrea Tomasi, che vuole dare rappresentanza politica al Terzo Settore che quotidianamente opera concretamente per la nostra sicurezza e il nostro benessere.

“Il mio impegno politico e la mia candidatura, in continuità con il mio impegno professionale e di volontariato quotidiano, vogliono essere un’opportunità concreta di rappresentanza di tutto il mondo dell’associazionismo, del volontariato, della cooperazione, del terzo settore insomma che quotidianamente opera per una società accogliente ed inclusiva, attenta a chi si trova in difficoltà. Una particolare attenzione alla famiglia, all’educazione e ai giovani in cui risiedono le speranze per un futuro che possa essere realmente progressista.”

“Dare voce a tutti quei cittadini che individualmente o all’interno di un’organizzazione operano quotidianamente in silenzio per sviluppare una comunità più umana, che vive le differenze come un arricchimento e non come un’occasione per istillare paure necessarie solo ad accrescere il proprio potere personale e a nascondere la propria povertà umana.”

Per Laives, ma non solo, nella lista dei Verdi ci sarà Andrea Tomasi classe 1976 da più di 20 anni impegnato nel mondo del sociale, ha iniziato poco più che ventenne come volontario:

  • Attualmente Coordinatore della Casa Famiglia di Laives della Comunità Murialdo del Trentino Alto Adige. Insieme a sua moglie e ai tre figli ha aperto la sua porta accogliendo altri bambini nella Casa Famiglia di Laives.
  • Vicepresidente dell’associazione Alimentiamo la Solidarietà – Gruppo Missionario di Laives Onlus,
  • Co-portavoce dei Verdi Grüne Verc di Laives
  • Co-promotore del Committee No Airport di Laives.
  • Laureato, da studente lavoratore, in Scienze dell’Educazione presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona con una tesi sulle Organizzazioni non a scopo di lucro.
  • Attualmente laureando in Scienze Religiose presso L’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Bolzano.
  • Con una passione per il basket che lo ha portato a collaborare con diverse società di Laives e Bolzano (SSV Leifers, Pallacanestro Bolzano e Piani Junior di Bolzano) in qualità di allenatore.
  • Per diversi anni è stato educatore in qualità di capo scout nel Gruppo Scout Laives 3.
  • Aderente fin dalla sua nascita al Gruppo di Acquisto Solidale GASLive di Laives per un economia sostenibile e solidale.

 

“Dobbiamo unire, aggregare e far sentire con forza il grido di quella parte di comunità che non ci sta a lasciare ai propri figli una società basata sull’odio, che incita alla vendetta personale. La giustizia non può e non deve diventare una faccenda privata perché questo porta progressivamente ad un imbarbarimento della nostra comunità. Se penso alla giustizia penso a personaggi come Falcone e Borsellino che hanno dato la vita per combattere contro la criminalità organizzata la vera origine della nostra ingiusta società e non certo a chi criminalizza la povertà.”

Con la Squadra dei Verdi

“I verdi partito che vive concretamente la parità di genere, unico ad avere in testa lista una donna Brigitte Foppa e con 17 donne e 18 uomini in lista. Unico partito che non predica la convivenza interetnica ma vive quotidianamente il proprio essere un partito interetnico fin dalle sue origini con Alexander Langer (quest’anno si festeggiano i 40 in Consiglio Provinciale dei Verdi). A abbiamo ben chiara la differenza dei valori fondanti di destra e sinistra e abbiamo sempre fatto una chiara scelta consapevole. All’interno del gruppo dei Verdi inoltre portiamo avanti tutte quelle campagne legate alla tutela dell’ambiente. Per esempio chiara è la nostra posizione a riguardo dell’aeroporto: non possiamo permettere che la volontà chiaramente espressa nel referendum rimanga inascoltata. Stop al finanziamento pubblico, modifica del PUC e data certa per il bando per la vendita di ABD. Laives con tutta la Bassa Atesina e la conca di Bolzano non possono sopportare anche il carico del traffico aereo. Bastano e avanzano i carichi rappresentati dall’ autostrada, dall’inceneritore, dal Safety Park etc. Posizione chiara anche quella a riguardo dei pesticidi, della tutela del paesaggio e a favore di una mobilità sempre più green.”

“Questo non è tutto quello che sono e in cui credo ma se siete arrivati a leggere fino a qui credo che abbiate capito in cosa credo e spero per il futuro della nostra comunità e per cui sono disposto a battermi insieme a voi.”

 

I co-portavoce dei verdi grüne vërc Laives Leifers

Giorgio Zanvettor e Andrea Tomasi

 

Annunci

Read Full Post »

L’assemblea provinciale dei Verdi-Grüne-Verc del 01 febbraio 2014 ha eletto Brigitte Foppa (82% dei voti) e Giorgio Zanvettor (75% dei voti) come nuovi portavoce provinciali.

Per questo compito, oltre ai due eletti, si erano candidati anche Marialaura Lorenzini, Andreas Unterkircher e Martin Mahlknecht.

L’assemblea ha ringraziato Riccardo Dello Sbarba per il prezioso lavoro svolto come portavoce ad interim durante le primarie e la campagna elettorale. Un caloroso ringraziamento è andato anche a Hubert Sparer per il suo accurato servizio svolto in questi anni in qualità di tesoriere. Alla nuova tesoriera, Erica Fassa, vanno i migliori auguri di buon lavoro.

Dopo l’elezione, la mattinata è proseguita con una discussione tematica con Florian Kronbichler, Francesco Palermo, Katherina Longariva, Stephan Lausch e i nuovi portavoce Brigitte Foppa e Giorgio Zanvettor su “Nuova democrazia – nuova autonomia”.

Congratulazioni al nostro nuovo e alla nostra nuova portavoce e in bocca al lupo a entrambi!

Qui alcune foto dell’assemblea, gentilmente ricevute da  Hubert Gasser: foto assemblea provinciale

 

Read Full Post »

LTW_1_Anschnittjpg  

Brigitte Foppa 

  Riccardo Dello Sbarba

Riccardo Dello Sbarba

Hans Heiss

Hans Heiss

 

Read Full Post »