Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Laives/Leifers’

Sul finire della passata amministrazione é stato approvato dai Comuni di Laives, Bolzano e Vadena, il piano di rischio areoportuale (vedi relativo post) si tratta di un documento previsto dal nuovo codice della navigazione per tutti gli aeroporti civili del territorio nazionale. Il piano redatto dai tecnici Dr. Bussadori Virna, Arch. Cattaruzza Dorigo Adriana , Arch. Zanvettor Giorgio, é stato successivamente approvato dall’ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) e su richiesta dei tre Comuni, trasmesso all’amministrazione provinciale per il mero inserimento nei rispettivi strumenti urbanistici.
Il citato nuovo codice della navigazione (Art. 707 – D.Lgs. 15.03.206, n.151 ) prevede espressamente che la competenza per l’elaborazione del piano di rischio aeroportuale sia in capo alle amministrazioni singole comunali interessate, nella nostra realtá quindi (caso piú unico che raro) l’amministrazione provinciale, su questo tema specifico, non ha nessuna possibilitá di “scavalcare” le amministrazioni comunali.
Il piano approvato dai Comuni di Bolzano, Laives e Vadena é molto importante per i seguenti motivi:
  • introduce provvedimenti tesi a rafforzare i livelli di tutela nelle aree limitrofe agli aeroporti
  • prevede zone di rischio (inserite nei piani urbanistici con particolare norme di tutela) che sono inserite ad una distanza fissa dalla fine della pista di decollo ed atterraggio

In particolare questo ultimo aspetto riveste una particolare importanza alla luce delle ultime vicende legate all’aeroporto di Bolzano, infatti una eventuale modifica delle dimensioni della pista (come quella prevista dal recente Masterplan approvato in Giunta provinciale) sarebbe possibile unicamente prevedendo un contestuale spostamento delle citate zone di rischio, ma che a loro volta, non possono essere modificate d’ufficio dalla Provincia essendo come detto queste di esclusiva competenza comunale.

In sostanza nessun ampliamento e/o spostamento della pista é possibile senza l’accordo/consenso delle amministrazioni locali direttamente coinvolte.

Annunci

Read Full Post »

Piano rischio aeroportuale Gefahrenzonenplan Flughafen

Verrá discusso oggi in consiglio comunale il piano di rischio aeroportuale previsto dall’ENAC per i comuni confinanti con aeroporti civili. Il Comune di Laives é il primo ad approvarlo seguiranno Bolzano e Vadena per la parte di propria competenza.

Le indicazioni e le prescrizioni contenute nel piano di rischio si applicano alle nuove opere o attività da insediare nelle aree da sottoporre a tutela. Le aree di cui sopra, distinte in zona A, zona B e zona C si estendono, in asse con la pista dell’aeroporto di Bolano per una lunghezza di 3.000 m.

(altro…)

Read Full Post »