Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Piazza/Dorfplatz’

vecchio municipio

Uno dei temi più “caldi” di questa campagna elettorale sarà presumibilmente la piazza di Laives e di riflesso, il destino del vecchio municipio.

Nel programma amministrativo di verdi-fides si può leggere:

“… si tratta di capire cosa intendiamo per “piazza” e se il progetto originario è ancora attuale e necessario, visto l’ingente impegno economico prospettato.
Noi vogliamo che diventi luogo di incontro , di vita, di ritrovo della comunitá. Per questo riteniamo particolarmente interessante uno spazio per una biblioteca plurilingue che sia aperto e consenta alla gente di stare insieme, fermarsi, condividere interessi e tempo.”

Condivido naturalmente questa visione e sono convinto che la piazza possa e debba diventare luogo di incontro, di vita, di ritrovo della comunitá; sono altrettanto convinto che l’attuale progetto rappresenti solo una delle possibili soluzioni per raggiungere tali obiettivi. Esistono molte altre opzioni per creare in questa parte di cittá un luogo dove la gente possa appunto stare insieme, fermarsi, condividere interessi e tempo.

È risaputo che l’esistente progetto del cosiddetto comparto pubblico, cioé la zona che comprende la chiesa, il parcheggio, il nuovo ed il vecchio municipio, prevede l’abbattimento dell’edificio del vecchio municipio, la costruzione di un parcheggio interrato e la creazione di una piazza. Non é altrettanto noto che questa visione d’insieme diventerá più concreta entro il termine della legislatura. È previsto infatti che a brevissimo vada in approvazione il piano di attuazione, cioé il documento tecnico urbanistico che delinea operativamente, cosa e come, verrá realizzato nel comparto pubblico.

Ritengo che portare a conclusione l’iter del piano di attuazione in scadenza di periodo amministrativo, non sia né utile né corretto. Questo piano d’attuazione vincolerá infatti la prossima amministrazione, qualsiasi essa sia, precludendo la possibilitá di valutare altre soluzioni,  prima fra tutte quella della partecipazione della popolazione alla decisione stessa.

Arch. Giorgio Zanvettor
Assessore ai servizi comunali, edilizia abitativa agevolata e partecipazione popolare

 

Annunci

Read Full Post »